Santa Maria

Pagina a cura di Mariagrazia Vacchina

“Quello stretto lungo sentiero ghiaioso,
adatto solo a piedi e bici,
segnato ai lati da due file di altissimi magri pioppi
impreziositi nella bella stagione da ciuffi di erbe e viole,
che, dallo stradone Novara-Mortara,
attraverso un ponticello con ali di cotto sull’acqua
di questa terra d’acqua,
portava dritto al piccolo dosso
illuminato dal bianco della facciata di “Santa Maria”….

mariagrazia vacchina

I premi letterari riconosciuti all’Autrice su pubblicazioni inerenti Borgolavezzaro: nel 1990 il Premio speciale saggistica “Tirrenia” per Una comunità in cammino, mentre per “Santa Maria” dalla mia finestra, nel ’93 il premio int. narrativa “Il Prione” e il premio int. “Europa 2000”, nel ’95 il premio “Città di Pompei”, nel ’99 il Diploma di libro di successo int. ed. Universum Trento, nel 2001 il Diploma “Libro d’oro” ed. Universum Trento e nel 2003 Pordenone, sempre nel 2003 il Diploma della critica “Omaggio a Francesco de Sanctis”; numerosi i premi per Una coppia d’altri tempi, racconto estrapolato dalla seconda parte del libro “Santa Maria” dalla mia finestra.

L’autrice autorizza la pubblicazione de: “SANTA MARIA” integrale e con firma; eventuali citazioni sono possibili con richiamo alla fonte e all’autrice.

“SANTA MARIA” di BORGOLAVEZZARO (quella chiesa tra i campi, un gioiello da salvare)